Dal 20 ottobre i canali Rai e Mediaset in alta qualità

In ottica del nuovo piano di liberazione frequenze che ci porterà in seguito alla cessione delle frequenze sopra il 50 UHF per il 5G mobile e conseguente passaggio al Dvb-t2 e HEVC, Raiway spegnerà una delle sue frequenze, cambierà compressione ai loro canali secondari da Mpeg2 a H264 con conseguente spostamento nei mux rimasti, mentre per Mediaset ci sarà un passaggio più morbido.

In dettaglio per la Rai

Rai Mux 1 ( 5/9 VHF – UHF 35) verrà rinominato in Mux R Rai con composizione invariata

Rai Mux 2 (UHF 30) verrà spento

Rai Mux 3 (UHF 26) verrà rinominato in Rai Mux A ed ospiterà i seguenti canali : “Rai 4” LCN 21, “Rai Movie” LCN 24, “Rai Premium” LCN 25, “Rai Gulp” LCN 42, “Rai YoYo” LCN 43, “Rai Sport + HD” LCN 57 e “Rai 1 HD” LCN 501, tutti compressi in H264.

Rai Mux 4 (UHF 40) verrà rinominato in Rai Mux B ed ospiterà i seguenti canali: “Rai 5” LCN 23, “Rai Storia” LCN 54, “Rai Sport” LCN 58, “Rai Scuola” LCN 146, “Rai 2 HD” LCN 502, “Rai 3 HD” LCN 503 e “SMTv San Marino” LCN 831 tutti compressi in H264.

Con la nuova configurazione Rai, si guadagnerà la visione della TV di stato SMTv San Marino sulla LCN 831, ma si perderanno i canali Rai Radio “tematici”: “Rai Radio3 Classica”, “Rai GrParlamento”, “Rai Isoradio”, “Rai Radio Tutta Italiana”, “Rai Radio Techetè”, “Rai Radio Live”, “Rai Radio Kids”, “Rai Radio1 Sport” e “Rai Radio2 Indie” .

Per Mediaset, i canali che subiranno un cambio di compressione saranno i seguenti: TGCom24 (LCN 51) , Italia 2 (LCN 66), Boing Plus (LCN 45), Radio 105 (LCN 157)*, R101 TV (LCN 167)*, Virgin Radio TV (LCN 257)* e verrà inserita la versione HD di 20 (LCN 20 / 520) .

*Già in H264

Per chi riesce a vedere gli HD Rai o Mediaset (501>506) o per esempio Rtl102.5 TV sul 36 non dovrà far altro che risintonizzare per poter continuare a seguire i vari canali che cambieranno compressione, altrimenti dovranno dotarsi di un decoder o nuovo TV in grado di visualizzarli . Prima di acquistare un nuovo decoder/TV consigliamo vivamente di controllare se riesce a visualizzare il test informativo sulla LCN 100, per essere pronti al successivo switch off.

Ripartenza col botto per Tele A1 (LCN 72)

Dopo aver usufruito della prima finestra di rottamazione frequenze rottamando la? propria esercita da una postazione locale , Tele A1 (LCN 72) riparte a copertura regionale sul Mux Video Calabria (UHF28), che seppur già pieno riesce a trovare spazio grazie ai tecnici di V.Calabria , tirando fuori dal cilindro il fec 7/8 (rapporto bitrate utile/totale) in luogo del 5/6 che ha bitrate utile minore in luogo di maggiore correzione; questa modifica é stata accompagnata con un potenziamento del segnale emesso per facilitare la ricezione.

L’emittente é presente sul mux da circa 2 settimane fa in test senza A/V , presentando fino ad oggi un frame fisso ed audio muto .

mentre é stata collegata oggi 14/10 alle ore 18.30 circa

Questi i dati tecnici: 720×576 16/9, 1600kbit video Mpeg2, 2 x 128k audio Mpeg2 (seconda traccia muta)

 

Telemia (LCN85) passa in Mpeg4 sul mux VideoCalabria (UHF28)

Novità nel mux VideoCalabria (UHF28) ; l’emittente ospitata TeleMia (LCN85) viene adesso traasmessa nella codifica Mpeg4 (h264) in luogo di quella precedentemente usata (MPEG2) apportando così a parità di bitrate migliorie nella componente video.

H.264 Video: Resolution 720 x 576 Interlaced: 1
H.264 Video: Framerate: 50.00 Aspect Ratio: 12:11

Si segnalano problemi nella codifica del canale in h264 dove viene usato un frame rate di 50 fps in luogo di 25 e un aspect ratio (formato immagine) di 12:11 (simile al 4:3) in luogo del 16:9 usato nel proprio mux ove è codificato in MPEG2 .

Il gruppo Rtl102.5 regala l’Alta Definizione

Dal primo Dicembre i canali musicali del gruppo RTL ( RTL102.5 , Radio Freccia e Radio Zeta) , spengono la defizione Standard per regalare sul digitale Terrestre l’alta definizione , aggiungendo quindi i propri canali a quelli trasmessi in HD in tecnica DVB-T.

Sul mux Timb1 (UHF47) i canali interessati sono RTL102.5 (LCN36-536) e Radio Freccia (LCN258 -558) , mentre sul mux Timb2(UHF55) è Radio ZETA (LCN266) a diventare HD. Tutti e tre i canali aggiungono al logo in Video l’indicazione HD.
Tuttavia vogliamo ricordare che sul satellite Hot Bird 13° Est la quale ospita tra le altre le piattaforme italiane TivuSat e Sky , era già possibile usufruire di una più ampia offerta di canali , tutti in HD , del gruppo RTL102.5.

Sul mux TeleRadioSperanza (UHF23- Vibo Valentia) , problemi di collegamento per il canale Telemia (LCN85) ; sembra infatti non presente in ingresso dell’encoder del canale  alcun segnale Audio/Video , tuttavia il canale è normalmente visibile sul proprio MUX trasmesso sull’UHF21 da Rosarno (RC).

Canali HD in chiaro presenti sul Digitale Terrestre

Con l’avanzare della tecnologia , nuovi televisori ed apparecchi di ricezione con implementati anche i codec H264 & H265 (Mpeg4 & HEVC) cominciano ad affacciarsi nei mux Nazionali , Interregionali e Locali ,  canali in queste nuove codifiche . In questo articolo passiamo in rassegna tutti i canali HD (non le copie dei canali normali in numerazione 500) presenti sui mux nostrani.
NB : per canali HD si intendono canali con risoluzione verticale pari o superiore a 720 pixel

MUX Rai3 – UHF26

RAI 1HD – LCN501

Mux Rai4 -UHF40

Rai 3HD – LCN503
Rai Sport +HD -LCN57
Rai2 HD – LCN502

Mux Mediaset 3 (UHF24-38)

Rete4 HD (LCN 4 -504)
Canale 5 HD (LCN5-505)
Italia 1 HD (LCN6-506)

Mux Cairo 2 (UHF-25)

La7 HD (LCN507)
La7d HD (LCN529)

Mux ReteA1 (UHF44)

DeeJay TV (LCN69) – DeeJayTV HD (LCN569)

Mux TimB (UHF48)

Supertennis – LCN64

Mux TimB2 (UHF55)

ALMA TV – LCN65 – 221 – 222 – 223 – 224
Radio Kiss Kiss TV (LCN158)

Cusano Italia TV (LCN264)
RDS Social TV – LCN 265

Ora Diamo uno sguardo alle locali , anche se la lista è meno nutrita dei canali Nazionali.

Mux LaC (UHF33)

La C HD (LCN519)
Versione SD presente su Mux Telespazio TV2 (UHF34 – può cambiare a seconda del sito di emissione)

La C News  24 (LCN213)

Non è stato possibile pubblicare uno screenshot dei canali in quanto non riusciamo a ricevere il mux in questione dalla nostra postazione di ricezione. 

MUX RTI-B ex Telereggio (UHF43)

Calabria News 24 (LCN90)

Per ciò che riguarda i canali in Alta Qualità (HQ) , canali trasmessi in definizione standard ma con codec H264 che garantisce appunto migliore qualità a parità di bitrate rispetto al codec Mpeg2 ne parleremo in seguito ; VideoCalabria seppur non in HD nella fascia LCN5xx (LCN 516) , non trasmette la copia dei flussi della LCN principale  (LCN13) ma lo stesso canale codificato però in H264 dove si può notare una maggiore qualità.

LCN 13 (Mpeg2)
LCN516 – H264
LCN516 – Particolare Codec , Risoluzione e Bitrate