Anche Rti (LCN 12) sbarca su VideoCalabria (UHF28)

Inaspettata novità nel mux VideoCalabria (UHF28); dopo aver inserito nel proprio mux una delle emittenti che ha rottamato la propria frequenza (Tele A1), VideoCalabria trova spazio anche per RTI (LCN12) spegnendo il VideoCalabria alla Lcn516 in H264 facendolo diventare un clone della LCN 13 in Mpeg2; prossima rottamazione delle frequenze da parte di RTI ?

Il canale é trasmesso in alta qualità in H264 , diventando la seconda emittente nell’arco 10-19 a trasmettere in questa modalità (la prima LaC sul 19).

Bitrate video 1.6mbit -H264 – 720×576 16/9
Audio Mpeg 128k

Curiosamente sono ancora attive le varie versioni di RTI sul mux TelespazioTv1 (UHF34 – LCN 12) ed RTI-B (UHF43 – LCN12, 613, 661) tutte a schermo nero e senza audio)

Update 11/11 L’emittente é tornata disponibile in 4/3 anche sui mux del gruppo ADN e nel mux RTI B (UHF 43 ex telereggio)

Regalo di Natale da Telemia che approda sul mux VideoCalabria

Regalo quasi inaspettato da parte di Giuseppe Mazzaferro , editore di Telemia ; grazie ad un accordo con il broadcaster regionale Videocalabria (UHf28) , è possibile da oggi seguire le trasmissioni di Telemia (LCN85) in tutto il territorio regionale sintonizzando il mux VideCalabria.

 

 

Il trasferimento verso Crotone (sede di Video Calabria ) approntato dai tecnici di Telemia viene è eseguito tramite rete internet (probabilmente la stessa fonte che alimenta lo streaming web dell’emittente , mentre VideoCalabria si occupa della fase di encoding (FullSD 720x576i in Mpeg2 – Audio 128Kbit Stereo) .

Piccola curiosità , al momento nella piana è possibile ricevere 3 Telemia dai seguenti mux : Telemia (UHF21) , VideoCalabria (UHF28) ed infine nel mux TeleRadioSperanza (UHF23 – Vibo Valentia) dove permangono da tempo problemi di trasferimento (Video Audio assenti)

Il gruppo Rtl102.5 regala l’Alta Definizione

Dal primo Dicembre i canali musicali del gruppo RTL ( RTL102.5 , Radio Freccia e Radio Zeta) , spengono la defizione Standard per regalare sul digitale Terrestre l’alta definizione , aggiungendo quindi i propri canali a quelli trasmessi in HD in tecnica DVB-T.

Sul mux Timb1 (UHF47) i canali interessati sono RTL102.5 (LCN36-536) e Radio Freccia (LCN258 -558) , mentre sul mux Timb2(UHF55) è Radio ZETA (LCN266) a diventare HD. Tutti e tre i canali aggiungono al logo in Video l’indicazione HD.
Tuttavia vogliamo ricordare che sul satellite Hot Bird 13° Est la quale ospita tra le altre le piattaforme italiane TivuSat e Sky , era già possibile usufruire di una più ampia offerta di canali , tutti in HD , del gruppo RTL102.5.

Sul mux TeleRadioSperanza (UHF23- Vibo Valentia) , problemi di collegamento per il canale Telemia (LCN85) ; sembra infatti non presente in ingresso dell’encoder del canale  alcun segnale Audio/Video , tuttavia il canale è normalmente visibile sul proprio MUX trasmesso sull’UHF21 da Rosarno (RC).

Aggiunti La9 e Tele Moda sul mux ReteA1

Da qualche giorno sono stati inseriti nel mux ReteA1 (UHF44) i canali in larga parte di televendite , Tele Moda (LCN168) e La9 (LCN169)

I canali sono in conflitto di LCN con quelli presenti nel mux TelespazioTV1 (UHF51) , Tele Moda (LCN168) e Tele Donna (LCN169 – Trasmette La9) ; se pur i canali hanno i medesimi contenuti di quelli presenti sul multiplex ReteA1 , adottano alcune differenze in fase di Encoding (Bitrate e risoluzione).

Ricevibile in alcune zone della Piana di Gioia Tauro (Polistena e paesi limitrofi) un mux ,probabilmente TeleItalia (UHF29), con contenuto solo il canale Piana TV (LCN881) ; è stata usata una foto di repertorio in quanto attualmente dalla postazione dalla quale scriviamo non è possibile ricevere il mux Telemia (UHF21) per scarso segnale in ricezione ed il mux TeleItalia-B ?(UHF29)

Aggiornata la pagina Stato Segnali

Fine trasmissioni di Cielo nel mux ReteA , da oggi visibile su Mediaset1

Come annunciato , il primo dei canali Sky in chiaro sul digitale terrestre cambia il multiplex dal quale è possibile seguirlo ; infatti da oggi Cielo (LCN26) non è più visibile nel mux ReteA1 (UHF44) ma è presente solo sul Mux Mediaset1 (UHF52) .

Cielo LCN26 – Mux Mediaset1 (UHF52)